12 Jan 2019

5 monasteri più splendidi da visitare nel mondo

Image 5 monasteri  più splendidi da visitare nel mondo

Lontano dalla folla e dalle attività estive, abbazie e monasteri sono un'opzione popolare per molti turisti, credenti o meno. Scopri 5 luoghi imperdibili proposti da eDreams per un soggiorno tranquillo, da solo, in famiglia o con gli amici ...

L'Abbazia Notre-Dame de Tamié, sosta spirituale in Savoia

L'Abbaye de Tamié offre a tutti una cornice di silenzio e di contemplazione per alcune ore o alcuni giorni. In piena campagna, la comunità di monaci accoglie i visitatori in un ambiente tipico. In silenzio, il soggiorno può essere intervallato da colloquio con un monaco e c'è una biblioteca disponibile.

L'Abbaye de Tamié offre anche alloggio a gruppi di giovani. Preghiera, meditazione biblica, orario di lavoro, incontro, ecc. I giovani sono autonomi per i pasti e devono portare i loro indumenti per dormire. Un fratello diventa il suo primogenito durante il soggiorno.

L'Abbazia Saint-Martin de Mondaye, un sito storico nel cuore del Calvados

Ospitato in un edificio rurale del XVIII secolo (ex stampa, mela e fienile, stalle), l'ospitalità di Mondaye Abbey è stata completamente rinnovata nel XX secolo. Le 24 camere dell'Abbazia offrono un bagno, un tavolo da lavoro e una poltrona. Gli ospiti possono rilassarsi e passeggiare in un giardino dedicato attorno all'Abbazia.Un luogo storico con architettura tipica,la fattoria dell'Abbazia offre ai visitatori un libreria-negozio, un oratorio e una galleria di esposizione.

Il monastero russo dell'isola di Solovetski

A nord-occidentale della Russia, nella baia di Onega nel Mar Bianco, si trova l'arcipelago delle isole Solovki, una riserva naturale protetta e segnato nel patrimonio mondiale dell'UNESCO. La più grande di queste isole, Solovetski, ospita un monastero fondato nel 1429 dai monaci Gherman e Savvati. Circondato da possenti mura rinforzate da 8 torri, rappresentava uno dei più importanti punti fortificati del confine settentrionale, con al centro il Cremlino.

Monasteri della roccia in Cappadocia

Le comunità monastiche bizantine scavarono tra l'VIII e il XIIIsecolo nelle morbide rocce della Cappadocia in Turchia un incredibile numero di conventi, cappelle (oltre 3.000) e chiese in affresco. Oggi, 150 siti di Cappadocia sono conservati e studiati continuamente da storici dell'arte, tra cui la Valle di Göreme, una delle più notevoli.

Nel monastero di Horezu in Romania

Il monastero della città di Horezu in Valacchia, una regione della Romania, è un capolavoro di stile "Brancovan". Il monastero,fondato nel 1690 dal principe Constantin Brancovan è conosciuto per la sua purezza architettonica, la ricchezza dei suoi dettagli scolpiti, così come le sue composizioni religiose, i ritratti votivi e le pitture decorative. La sua scuola di pittura Horezu è stata preminente in tutta la regione nel XVIII secolo.

Bonus

Monastero di Rongbuk Il monastero più alto del mondo

Il monastero di Rongbuk è il più alto luogo religioso del mondo. A 5.000 metri sul livello del mare, si integra perfettamente con lo scenario creato dall'Himalaya e, naturalmente, il Monte Everest. Un luogo sacro per molti pellegrini, i monaci del monastero fanno del loro meglio per preservare questo sito unico. Questo è uno dei posti migliori per ammirare l'imponente Everest.

Il convento Smolny di San Pietroburgo

Il convento Smolny,situato a San Pietroburgo,sulla riva sinistra della Neva è costituito da una cattedrale e un convento. Originariamente destinato a Elisabetta I di Russia, l'edificio principale del convento è considerato uno dei capolavori barocchi dell'architetto italiano Bartolomeo Rastrelli. La cattedrale è oggi utilizzato come sala da concerto.

Visita eDreams per saperne di più!